AMOSIS – Qui, Amosis, passo e chiudo

BookCoverImage (1)ANTICO EGITTO Nuovo Regno – XVIII Dinastia. Emma ed Amosis sono due ragazzi che comunicano attraverso un computer sperimentale, ma che sono separati da uno spazio di tempo di 3.500 anni circa. Emma, studentessa sedicenne, è la figlia di un brillante scienziato che conduce Ricerche e Studi sulla Intelligenza Artificiale ed Amosis è un ragazzo dell’Antico Egitto, studente della Casa della Vita, la Scuola del Tempio di Ammon, a Tebe. La teoria della relatività del tempo e dello spazio, la moderna ricerca scientifica, la misteriosa e inquietante vicenda del Faraone Thut-ank-Ammon, sono il filo conduttore di questa storia. Al suo interno si snodano le fantastiche avventure di Amosis, amico personale del Faraone e di Emma, ragazza del XXI secolo, che si intrecciano in un crescendo di emozionanti scoperte. Si inseriscono nelle vicende dei due ragazzi, le avventure e le disavventure dei loro amici… personaggi antichi come Keriut. Osor. Kafer… che trascineranno il lettore lungo le rive di un fiume brulicante di vita o nei bui e misteriosi sotterranei di Templi e Palazzi, lo catapulteranno nel caos di un mercato faraonico o di una Scuola Templare, lo ammetteranno alla presenza del più celebre dei Faraoni mentre sta provando la sua famosa Maschera Funeraria … e altro ancora… Ma anche personaggi moderni, come gli amici di Emma che, impegnati in una Caccia al Tesoro, finiranno nelle mani di una pericolosa e maldestra banda di terroristi… e altro ancora. I due ragazzi si scambieranno notizie e conoscenze sulla propria epoca e sveleranno misteri ed enigmi che ancora oggi fanno discutere ricercatori e gente comune. Due civiltà a confronto: l’epoca faraonica e quella tecnologica. Nota dell’autrice. Il libro, pubblicato per la prima volta nel 1990 ed adottato come libro di testo di narrativa italiana nelle Scuole Medie e nel Biennio Superiore, ha avuto diversi riconoscimenti e diverse edizioni (6 edizioni). Ha fatto da supporto in diversi Laboratori Didattici, Attività Interattive e Riduzioni Teatrali in numerose Scuole Medie ed è stato Presentato al Salone del Libro di Torino ed in vari Circoli Letterari e Culturali. E’, in questa veste, riadattato per essere presentato ad un pubblico più vasto. Si tratta di un libro di carattere storico-fantascientifico supportato da rigorosa ricerca storica, tecnica e scientifica, cui si è aggiunto l’elemento fantasia per rendere la lettura più leggera ed avvincente… adatta ad ogni tipo di lettore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...